Regione Agricoltura Marche
  Ricerca
In evidenza

InnovaMARCHE V° Info DAY


venerdì 30 settembre 2016
ore 15.30


sala dei priori - palazzo comunale
camerino (MC)

Per informazioni e iscrizioni:  www.innovamarche.it

 

PSR Marche 2014-2020


Sottomisura 4.1
Approvazione GRADUATORIA PARZIALE
DDPF n. 71 del 27 settembre 2016

PSR Marche 2014-2020 - BANDI

Sono già operativi oltre venticinque bandi del nuovo PSR Marche 2014-2020

per un impegno di 160 i milioni di euro sui 538 milioni disponibili per il prossimo settennio.

Il bando della sottomisura 8.3 op. A azione 1 è stato prorogato al 31/08/2016

Elenco completo Bandi PSR Marche 2014-2020

 

Riorganizzazione del Panel regionale "ASSAM-Marche" 

L'ASSAM ha pubblicato un avviso di selezione per la per la riorganizzazione (rinnovo ed integrazione) del Panel regionale "ASSAM-Marche" costituito nel 1998, riconosciuto dal COI (Consiglio Oleicolo Internazionale) nel 2000 e dal Ministero dell'Agricoltura dal 2004, con sede presso Laboratorio Analisi Sensoriale ASSAM, Via dell'Industria, 1 - Osimo (AN).  L'avviso di selezione è rivolto agli iscritti all'Elenco nazionale di tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini ed extravergini (legge 3 agosto 1998, n. 313) - Regione MARCHE. Scadenza presentazione manifestazione di interesse: 30 settembre 2016.

Per informazioni: sito ASSAM

Catalogo Oli monovarietali edizione 2016

Catalogo degli Oli Monovarietali edizione 2016, in occasione della 13^ Rassegna Nazionale Oli Monovarietali

Vai al sito ASSAM per il download gratuito.

presentazione psr marche

Campagna di Ascolto PSR Marche 2014-2020

La vicepresidente e assessore all’Agricoltura Anna Casini, insieme ai tecnici del Servizio Agricoltura, hanno incontrato sindaci e amministratori delle Marche.

On line le intervsite e le presentazioniVai alla Sezione

La longevità attiva nelle Marche a Linea Verde

"Le Marche  sono la regione con il primato degli ultracentenari".

Nella puntata trasmessa il 11/01/2015 si è parlato di longevità attiva, agrinido, multifunzionalità, biodiversita.

E' possibile vedere al puntata dal sito Rai

previous pause next
News
Search
IN ARRIVO 10 MILIONI PER LE FILIERE DEL GRAN DURO - Assessore Casini: “Per i produttori marchigiani grandi possibilità di intercettare queste risorse"

IN ARRIVO 10 MILIONI PER LE FILIERE DEL GRAN DURO - Assessore Casini: “Per i produttori marchigiani grandi possibilità di intercettare queste risorse" La Conferenza delle Regioni ha approvato un decreto relativo alla legge sulle “Misure finanziarie urgenti per gli enti territoriali ed il territorio” per il perseguimento di quattro obiettivi: - sostenere l’aggregazione e l’organizzazione economica dei produttori di grano duro e dell’intera filiera produttiva e favorire le ricadute positive sulle produzioni agricole; -valorizzare i contratti di filiera nel comparto cerealicolo; - migliorare e valorizzate la qualità del grano duro attraverso l’uso di sementi certificate; - favorire investimenti per la tracciabilità e la certificazione della qualità del grano duro. Le risorse da assegnare nel quadro dell’applicazione del decreto ammontano a 3 milioni di euro per l’anno 2016 e a 7 milioni di euro per l’anno 2017.Leggi tutto

RACCOLTA TARTUFI E FUNGHI: NUOVE PROCEDURE

RACCOLTA TARTUFI E FUNGHI: NUOVE PROCEDURE

Nuove procedure per il pagamento della tassa dei tartufi e del permesso raccolta funghi. In seguito al trasferimento delle competenze dalle Province a Regione Marche infatti la competenza del settore Agricoltura, funghi - tartufi, è passata dalle Province alla Regione Marche - Servizio Ambiente e Agricoltura. Per quanto riguarda il permesso di raccolta dei funghi epigei spontanei, questa può essere esercitata da persone abilitate e munite dell'attestato di pagamento. Coloro che prima effettuavano il versamento alle Province però, ora devono effettuare il versamento alla Regione Marche. Gli interessati sono quindi coloro che risiedono nei Comuni al di fuori di quelli considerati montani.
Leggi tutto

LE ECCELLENZE ENOGASTRONOMICHE MARCHIGIANE A “TERRA MADRE SALONE DEL GUSTO” DI TORINO

LE ECCELLENZE ENOGASTRONOMICHE MARCHIGIANE A “TERRA MADRE SALONE DEL GUSTO” DI TORINO

Dal 22 al 26 settembre il centro di Torino è stato protagonista di un evento internazionale dedicato alla cultura del cibo: Terra Madre Salone del Gusto, quest’anno per la prima volta aperto al pubblico, senza biglietto di ingresso. Una grande manifestazione animata da centinaia di espositori, presìdi slow food, eventi, il cui tema principale è stato sintetizzato nel “VOLER BENE ALLA TERRA”. Proprio questa devozione al territorio ha rappresentato il forte richiamo alla partecipazione per Regione Marche, che non ha voluto mancare ad un avvenimento così centrale per presentare le eccellenze agroalimentari regionali, frutto ed espressione del territorio stesso e dell’attento lavoro dei produttori.
Leggi tutto

SISMA: AL SALONE DEL GUSTO LE REGIONI LAZIO E MARCHE LANCIANO LA PROPOSTA DI UNA VACANZA STUDIO PER I GIOVANI AGRICOLTORI TERREMOTATI IN AZIENDE DI ECCELLENZA ITALIANE

SISMA: AL SALONE DEL GUSTO LE REGIONI LAZIO E MARCHE LANCIANO LA PROPOSTA DI UNA VACANZA STUDIO PER I GIOVANI AGRICOLTORI TERREMOTATI IN AZIENDE DI ECCELLENZA ITALIANE

Giovani famiglie delle zone terremotate in vacanza studio nelle aziende agricole di tutta Italia. E’ l’iniziativa proposta dagli assessori all’Agricoltura del Lazio Carlo Hausmann e delle Marche Anna Casini a latere della Commissione Politiche agricole, riunita a Torino in occasione del Salone del Gusto, e accolta all’unanimità dai colleghi delle altre Regioni. “In questa sede – spiega l’assessore Casini – non potevamo tralasciare questo argomento. Le zone più colpite dal sisma sono aree interne rurali dove l’agricoltura e l’allevamento sono le principali attività insieme all’agriturismo. E’ nostro compito fare in modo che i giovani non abbandonino questi luoghi, ma che abbiamo sostegno e opportunità per ripartire ripristinando le loro attività ma anche con nuove start up di impresa. Le famiglie agricole italiane costituiscono una grande rete solidale e siamo sicuri che potremo contare sulla loro collaborazione e sul loro calore umano per ospitare alcuni giovani e le loro famiglie, temporaneamente sfollati, in aziende di eccellenza e altamente innovative. L’idea è quella di una specie di vacanza studio dove scambiare le proprie competenze e confrontarsi su nuove pratiche e tecnologie all’avanguardia che potrebbero essere di ispirazione e di stimolo una volta tornati nei propri luoghi di provenienza. Al di là dell’aiuto materiale infine, la solidarietà – conclude Casini - è un valore aggiunto del mondo agricolo e sia io che l’assessore Hausmann pensiamo che i rapporti sociali e le comunità debbano essere al centro delle nostre azioni”.
Leggi tutto

LA REGIONE MARCHE CON SLOW FOOD AL SALONE DEL GUSTO DI TORINO

LA REGIONE MARCHE CON SLOW FOOD AL SALONE DEL GUSTO DI TORINO

Si apre a Torino, oggi giovedì 22 settembre, Terra Madre Salone del Gusto, il più importante evento internazionale dedicato alla cultura del cibo, organizzato da Slow Food Italia al quale la Regione Marche partecipa con un proprio stand e un nutrito programma di iniziative. Il tema di questa edizione, in cui si celebrano i 20 anni dalla nascita del Salone internazionale del Gusto e i 30 anni di attività di Slow Food in Italia è “Voler bene alla Terra”. Tante le novità. Per la prima volta infatti, l’evento si sposta nel cuore di Torino, uscendo dal polo fieristico, per le strade, nelle piazze, nei parchi e lungo il fiume, nei palazzi storici e nei teatri, nei musei e nelle residenze reali e, la Regione Marche, in collaborazione con Slow Food Marche è presente con uno stand in piazza Castello.
Leggi tutto